Senatore

Il percorso che mi ha portato alle elezioni politiche del 2018, quando sono stato eletto al Senato della Repubblica, è la storia di una militanza iniziata nel 1991 e portata avanti ancora oggi. Sono stato responsabile del movimento giovanile della provincia di Padova e ho ricoperto alcuni ruoli all’interno del partito. Consigliere comunale a Montegrotto Terme dal 1993. Nel 2013 sono stato eletto Segretario Nazionale della Lega Toscana, iniziando sul territorio un percorso con cui ho condotto il partito a vincere in sei capoluoghi di provincia su sette: Arezzo, Grosseto, Pistoia, Massa, Pisa e Siena. Nel 2015 sono stato eletto consigliere regionale della Toscana, ricoprendo anche il ruolo di presidente del gruppo (il secondo partito in Regione). 

Nel 2018 il nostro segretario Matteo Salvini mi ha nominato Responsabile dell’Accademia Federale della Lega, che si occupa della formazione di iscritti e militanti, attraverso una rete che attualmente coinvolge dieci regioni d’Italia e che conta oltre 1000 iscritti sul territorio. Tra i disegni di legge che ho presentato come firmatario, le Modifiche alla Costituzione in tema di Stato federale e forma di governo presidenziale “Stati Uniti d’Italia”, misure per il sostegno di locazioni, disposizioni per il riconoscimento della fibromialgia e della patologia di Menière come patologie invalidanti, disposizioni in materia di riconoscimento delle professioni relative alle attività motorie e l’istituzione della banca dati nazionale unica dei veicoli utilizzati da cittadini disabili.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi