Senatore della Repubblica Italiana

Dal 1992 militante Lega. Sono stato responsabile del movimento giovanile della provincia di Padova. Dal 2007 militante della Lega Toscana, essendomi trasferito in quella regione.  Nel 2011 sono stato eletto Segretario provinciale di Pistoia e due anni dopo eletto a Segretario Nazionale Lega Toscana, riconfermato nel 2015 e rimasto in carica fino al 7 ottobre 2018.
Durante il mio mandato di Segretario ricordo con grande soddisfazione le vittorie del primo Comune verde toscano (Cascina) e i 6 successi su 7 capoluoghi di Provincia (Arezzo 2015 – Grosseto 2016 – Pistoia 2017 – Massa, Pisa e Siena 2018).
Ricordo l’emozione di aver raccolto 12.500 firme per poter presentare le liste Lega in vista della competizione regionale del 2015.  Avrei potuto evitarle con un compromesso politico, ma ho preferito seguire la strada della coerenza. Siamo diventati il 2° partito in Toscana con 6 consiglieri regionali.
Consigliere comunale gruppo Lega Nord a Montegrotto Terme (PD) dal 1992 al 1995. Consigliere comunale di Cinigiano (GR) dal 2019. Nel 2015 sono stato eletto Consigliere Regionale della Toscana nelle liste Lega, ricoprendo il ruolo di Presidente del gruppo e successivamente di Portavoce Opposizione.
Senatore della Repubblica nella XVIII legislatura. Componente della 3° commissione Affari Esteri, Vicepresidente della delegazione parlamentare italiana presso l’Assemblea del Consiglio d’Europa, Vicepresidente della commissione di inchiesta sui fatti accaduti nella comunità “Il Forteto”, Presidente delle sezioni bilaterali di amicizia con l’Albania, istituite nell’ambito dell’Unione Interparlamentare (UIP).
Presentatore a prima firma del disegno di legge costituzionale Stati Uniti d’Italia che si ispira al disegno di legge costituzionale depositato al Senato il 4 luglio 2020, “Modifiche alla Costituzione in tema di forma di governo in senso presidenziale e forma di Stato in senso federale”.