VALDINIEVOLE: Ulteriore taglio alle Forze di Polizia in Valdinievole, situazione inaccettabile

L’allarme lanciato da un Sindacato di polizia-afferma Manuel Vescovi, Capogruppo in Consiglio regionale della Lega Nord-in relazione alla riduzione dell’organico delle Forze di Polizia in Valdinievole non va assolutamente sottovalutato.” “Siamo, ovviamente, lieti per loro-prosegue il Consigliere-che 4 Vice-ispettori siano stati promossi, ma siamo molto meno felici che, come sembra, non vengano, poi, rimpiazzati.” “In questo modo-precisa Vescovi-si produrrebbe un ulteriore diminuzione del personale che, giocoforza, ridurrebbe la possibilità di presidiare in modo più adeguato il territorio in questione.” “Già-rileva l’esponente leghista-c’è penuria di uomini e mezzi, cerchiamo, quantomeno, di sostituire queste quattro unità con altrettanti poliziotti.” “Mi unisco, dunque-conclude Manuel Vescovi-all’invito del Coisp al questore di Pistoia, caldeggiando un fondamentale ripianamento dell’organico in Valdinievole.