TOSCANA: Visite in Ospedale la domenica e dopocena? Una nostra mozione approvata nel 2015 prevedeva questa possibilità, ma ad oggi ancora niente

Quanto è ormai realtà in Emilia-Romagna-afferma Manuel Vescovi, Capogruppo in Consiglio regionale della Lega Nord-in merito alla possibilità di effettuare visite mediche anche la domenica e dopocena nei giorni feriali, potrebbe esserlo anche in Toscana se la nostra mozione, approvata nel dicembre 2015, fosse diventata effettivamente operativa.” “Nel nostro atto-prosegue il Consigliere-chiedevamo, appunto, che ai residenti nella nostra regione potesse essere data la possibilità di fare visite specialistiche negli ospedali, per due domeniche al mese ed anche in una sera nei giorni infrasettimanali.””In questo modo-precisa Vescovi-si sarebbero agevolate tutte quelle persone che, ad esempio, per motivi di lavoro, hanno ovvie difficoltà a recarsi nei nosocomi per degli accertamenti medici.” “Un’iniziativa da noi fortemente voluta e sostenuta-sottolinea l’esponente leghista- che, però, a tutt’oggi, non è si è, purtroppo, concretizzata.” “La speranza è l’ultima a morire-conclude Manuel Vescovi-ma essendo trascorso quasi un anno e mezzo, cominciamo ad avere seri dubbi che quanto approvato dall’Aula del Consiglio regionale, venga realmente messo in pratica da una Giunta veramente inefficiente.