TOSCANA: Dal Veneto a Montemurlo per scaricare scarti tessili, un cittadino segnala l’abuso e scattano le giuste sanzioni, un esempio da imitare

Sembra che i pakistani-afferma Manuel Vescovi, Capogruppo in Consiglio regionale della Lega Nord-abbiano una certa simpatia per Montemurlo, visto che, ancora una volta, si sono resi protagonisti di un intollerabile ed esecrabile atto, sfociato con lo scarico abusivo di materiale tessile.” “Fortunatamente-prosegue il Consigliere-il binomio fra un cittadino e la polizia municipale del posto, è risultato vincente e gli artefici sono stati immediatamente bloccati.” “Ci piace rimarcare-precisa Vescovi- proprio la stretta collaborazione fra la persona che ha segnalato il misfatto ed il pronto intervento degli organi di polizia locale; purtroppo, non è così usuale la predetta sinergia e quando ciò accade, non possiamo che rallegrarcene.” “L’auspicio è, dunque-conclude Manuel Vescovi- che, ovviamente, questi fatti non si ripetano più a Montemurlo, ma invitiamo parimenti i cittadini a comportarsi in modo collaborativo nei confronti delle Forze dell’Ordine, a cui va tutto il nostro plauso.