SAN MARCELLO: Fronteggiare il degrado di alcune zone di San Marcello Piteglio, urge maggiore sorveglianza e piu’ senso civico

Purtroppo-afferma Manuel Vescovi, Capogruppo in Consiglio regionale della Lega Nord-il degrado nelle nostre città è un fenomeno tristemente all’ordine del giorno, ma quando colpisce piccoli centri, come ad esempio, quello di San Marcello Piteglio, si è, se possibile, ancora più sfavorevolmente colpiti dal fatto.” “Abbandonare rifiuti o quant’altro in zone non idonee alla raccolta degli stessi-prosegue il Consigliere-è sinonimo di mancanza di rispetto nei confronti degli altri e quindi sarebbero utilissimi dei corsi accelerati, tesi a far capire come sia deleterio l’illecito conferimento del predetto materiale in aree verdi.” “Visto, però-precisa Vescovi-che talvolta alcune persone paiono colpevolmente “distratte”, allora occorre che le Istituzioni facciano il massimo per fronteggiare e quantomeno ridurre questa cattiva abitudine.” “In questi casi, quindi-sottolinea l’esponente leghista-è dunque fondamentale mettere in campo tutte le opzioni possibili per evitare che si ripetano tali criticità; ben venga, pertanto, l’adozione di strumenti atti alla videosorveglianza delle varie zone, nonché una più capillare presenza della polizia locale.” “Insomma-conclude Manuel Vescovi-è doveroso che a San Marcello Piteglio ci s’impegni al massimo e tempestivamente per debellare questa odiosa problematica.