PRATO: La burocrazia non sia d’ostacolo a risolvere i problemi delle scuole pratesi

Siamo fermamente convinti-afferma Manuel Vescovi, Capogruppo in Consiglio regionale della Lega Nord-che ogni tipo di confronto sia sempre molto utile per cercare di risolvere determinate problematiche.” “E’il caso ad esempio delle varie criticità-prosegue il Consigliere-che assillano, da tempo, alcune scuole di Prato e provincia.” “Se, infatti-rileva Vescovi-nella vicina Pistoia, i problemi in ambito scolastico non mancano, anche nel pratese, gli studenti e gli insegnanti non possono dormire sonni tranquilli.” “Ben vengano, dunque-sottolinea l’esponente leghista-gli incontri fra gli amministratori e chi è quotidianamente alle prese con le predette tematiche, ma poi, oltre che dialogare, bisognerebbe pure trovare le risorse per azzerare le varie magagne.” “Insomma-conclude Manuel Vescovi-l’attività didattica non va penalizzata, ma, viceversa, supportata al meglio, affinchè i nostri ragazzi possano vivere le ore della loro giornata dedicate all’apprendimento, in ambienti consoni.