PISTOIA: Per una semplice visita oculistica, la figlia del Capogruppo Leghista rimandata a settembre 2017!

La tanto decantata efficienza della sanità toscana-afferma Manuel Vescovi, Capogruppo in Consiglio regionale della Lega Nord-spesso si scontra con situazioni che testimoniano apertamente il contrario. ” Infatti-prosegue il Consigliere-proprio in questi giorni ho prenotato una normale visita oculistica, tramite il Cup, per mia figlia di tre anni; ebbene, l’operatore, mi ha rivelato che la prima disponibilità utile all’ospedale di Pistoia, era per il 6 settembre 2017.” “Dopo un attimo di sbandamento in cui ho pensato di aver inteso male-precisa l’esponente leghista- ho invece capito che quanto riferitomi era la triste realtà.” “A questo punto-sottolinea il rappresentante del Carroccio-una domanda sorge spontanea: la mia bambina, avrà avuto un “trattamento di favore” poiché figlia del Capogruppo leghista, oppure quanto accaduto è la deleteria normalità della sanità toscana?” “Cerchiamo, dunque, non tanto per mia figlia che sarà costretta a fare una visita privatamente-conclude Vescovi-ma per i bambini in generale, di creare una corsia preferenziale.