PISTOIA: La carenza dei parcheggi nei pressi della Questura va risolta subito

Resto sinceramente allibito-afferma Manuel Vescovi, Capogruppo in Consiglio regionale della Lega Nord-nel leggere che alcuni poliziotti in forza alla Questura di Pistoia siano stati multati per divieto di sosta.” “Intendiamoci-rileva il Consigliere-le multe possono essere anche sacrosante, ma, giocoforza, gli agenti in servizio nella città pistoiese si sono visti costretti a lasciare le proprie auto in divieto di sosta per una palese mancanza di parcheggio in zona.” “Quindi-sottolinea l’esponente leghista-purtroppo i proprietari delle auto “incriminate” sono stati pressoché “obbligati”a lasciare i mezzi in zona proibita.” “D’altronde, se la matematica non è un’opinione-precisa Vescovi-se i posti disponibili nei paraggi sono una quarantina e le persone che lavorano nella questura pistoiese circa 180, è chiaro che fiocchino le multe.” “Ci uniamo, dunque-conclude Manuel Vescovi-all’appello del Sap, affinchè l’amministrazione comunale si attivi prontamente per colmare questa palese mancanza di aree destinate al parcheggio delle auto di chi lavora in Questura.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi