PISTOIA: Finanziamenti per la montagna pistoiese ci vuole una migliore distribuzione al comparto economico

Non basta finanziare per migliorare le cose-afferma Manuel Vescovi, Capogruppo in Consiglio regionale della Lega Nord-ma bisogna avere contemporaneamente l’accortezza di distribuire i fondi in modo equo e mirato. “ “Chiaro che quando si parla di zone montane-prosegue il Consigliere-subito si pensa a tutto quello che ruota intorno alla “neve”, ma in realtà vi sono altri settori imprenditoriali che sono in sofferenza e dovrebbero avere il giusto supporto dalle Istituzioni.” “Se il settore alberghiero è in crisi-insiste l’esponente leghista-allora non bisogna minimizzare la questione e pensare ad un immediato e concreto sostegno.” “Quindi-precisa Vescovi-investire pesantemente sugli impianti, con un contorno commerciale che rischia grosso, sarebbe un inutile spreco di denaro pubblico.” “E’ giusto, dunque-conclude Manuel Vescovi-ascoltare attentamente chi, da anni, investe nell’Appennino toscano e conosce, dunque, alla perfezione le forti criticità presenti in zona.