PISTOIA: Esiste un problema a livello di strutture scolastiche, urge che provincia e comune se ne accorgano

Gli Istituti scolastici pistoiesi-afferma Manuel Vescovi, Capogruppo in Consiglio regionale della Lega Nord-fanno acqua da tutte le parti e purtroppo questa affermazione non è una semplice battuta, ma la triste realtà, considerando l’ultimo episodio accaduto al Forteguerri.” “Una serie infinita-prosegue il Consigliere-di criticità che stanno colpendo diverse scuole cittadine, costantemente alle prese con problematiche che mettono in crisi il normale svolgimento delle lezioni.” “Possibile-precisa Vescovi-che sia tutto frutto della casualità? Oppure, la manutenzione lascia troppo a desiderare?” “I dirigenti scolastici e gli insegnanti-rileva l’esponente leghista-fanno i salti mortali per assicurare il regolare svolgimento dell’attività didattica, ma di fronte ad aule gelate, infiltrazioni d’acqua, presenza di animali indesiderati, diventa molto difficile gestire un intero anno scolastico.” “Insomma-sottolinea il rappresentante del Carroccio-è doveroso che gli Enti proprietari delle predette strutture si attivino rapidamente per risolvere i tanti mali strutturali delle scuole pistoiesi.” “D’altronde-conclude Manuel Vescovi-siamo o non siamo la capitale italiana della cultura?