PISA: Il primario di malattie infettive di Pisa auspica una campagna per il Sì alla vaccinazione contro la meningite

Riteniamo inammissibile-afferma Manuel Vescovi, Capogruppo in Consiglio regionale della Lega Nord e membro della Commissione Sanità-che, almeno da quanto riportano le cronache giornalistiche, il Primario del reparto malattie infettive al Cisanello di Pisa, abbia chiuso una lunga disquisizione prettamente scientifica pro-vaccinazioni(da noi, complessivamente, condivisibile ndr)con una sorta di “dichiarazione d’amore” nei confronti della riforma Costituzionale.” “Se-prosegue il Consigliere-siamo d’accordo su un’ipotetica campagna per il SI’ ai vaccini, viceversa, critichiamo le sue pubbliche affermazioni a favore del Sì al referendum del 4 dicembre.” “Una sorta di mini-proclama-sottolinea l’esponente leghista-che stride fortemente con un’analisi scientifica che nulla a che vedere con l’imminente consultazione elettorale.” “Insomma-conclude Manuel Vescovi-stigmatizziamo apertamente quanto detto da Menichetti, ritenendo le sue improvvide dichiarazioni, quantomeno una rovinosa caduta di stile da parte del professionista.