MASSA: Le assurdità della sanità Toscana, un anziano grande invalido da Massa dovrebbe andare a Grosseto per una visita

Purtroppo non mi sorprendo più di nulla-afferma sconsolato Manuel Vescovi, Consigliere regionale e candidato al Senato per la Lega-dopo aver appreso dal Tirreno che un anziano grande invalido si sarebbe dovuto sobbarcare un viaggio da Massa a Grosseto per effettuare una visita medica.” “Una cosa inaccettabile, ma che, ahimè, si ripete molto frequentemente in Toscana-precisa l’esponente leghista-mettendo in grave difficoltà i nostri corregionali che, giustamente, rimangono quantomeno interdetti dal trattamento ricevuto dalla Sanità pubblica.” “Quanto successo a Massa-rileva Vescovi- è assolutamente da stigmatizzare e sinceramente ritengo che chi di dovere si debba vergognare, visto che, così facendo, si mettono in palese difficoltà delle persone che hanno bisogno di cure.” “Condividiamo, quindi-sottolinea il rappresentante della Lega-l’indignazione e la rabbia del Signor Franco di fronte ad una proposta davvero indecente…” “Ci auguriamo, dunque-conclude seccamente Manuel Vescovi-che si abbia il buonsenso di porre immediatamente rimedio a questa disfunzione capitata a Massa, magari chiedendo pure scusa all’involontario protagonista di questa incredibile vicenda…