FIRENZE: Nostra proposta di legge regionale per contributo di solidarietà per artificiere ferito a Firenze

Avendo appreso-afferma Manuel Vescovi, Capogruppo in Consiglio regionale della Lega Nord-che l’agente ferito a Capodanno a Firenze dallo scoppio di un ordigno non ha diritto ad alcun sostegno assicurativo da parte delle Istituzioni, abbiamo deciso di presentare un’apposita proposta di Legge Regionale che stanzi, a favore dell’artificiere, un contributo economico straordinario di 20.000 euro per gli anni 2017 e 2018.” “Tutto ciò-sottolinea il Consigliere-per manifestare la solidarietà e la vicinanza dell’Ente regionale nei confronti del poliziotto, vittima del vile attentato.” “Tale supporto finanziario-precisa l’esponente leghista-già elargito dalla Regione in situazioni similari, è doveroso in quanto, tra l’altro, le motivazioni alla base dell’agire degli attentatori, attengono specificatamente alla sfera politica.” “Un piccolo, quanto riteniamo significativo gesto-conclude Manuel Vescovi-nei confronti di un appartenente alle Forze dell’Ordine che, col suo tempestivo intervento, ha probabilmente evitato ulteriori e gravi ripercussioni a seguito dell’atto criminale.