CASALGUIDI: Garantire posto di lavoro alle dipendenti della Defi, necessario intervenire con tempestività

Vi è, purtroppo, aria di crisi all’azienda Defi-afferma Manuel Vescovi, Consigliere regionale e candidato al Senato per la Lega-ed è fondamentale che l’attenzione sia massima per scongiurare ogni deleteria ipotesi di ridimensionamento, o ancor peggio di chiusura.” “La società che produce biancheria per la casa-prosegue il Consigliere-ha come dipendenti principalmente donne che, considerata la loro età anagrafica, troverebbero probabilmente difficoltà ad essere nuovamente inserite nel mondo lavorativo.” “Anche per questo motivo-precisa Vescovi-è fondamentale, oltre che doveroso, il massimo impegno da parte delle Istituzioni che devono monitorare e valutare immediatamente l’evolversi della delicata vicenda.” “In questi casi, l’esperienza insegna-sottolinea l’esponente leghista-è, infatti, particolarmente importante la tempistica d’intervento e quindi auspichiamo che, chi di dovere, tenga ben accesi i riflettori sulla problematica.” “Insomma-conclude Manuel Vescovi-non bisogna lasciare nulla d’intentato, con fatti concreti e non solo parole di circostanza, affinchè la settantina di dipendenti possa preservare il prezioso posto di lavoro.