ABETONE: grave il taglio del personale polizia dell’Abetone

Commento con grande amarezza e preoccupazione-afferma Manuel Vescovi, Capogruppo in Consiglio regionale della Lega Nord-la notizia della riduzione del personale della Polizia di Stato per la zona dell’Abetone. ” Un ridimensionamento assurdo-precisa il Consigliere-che potrebbe creare seri problemi, considerato anche l’alto grado di professionalità e preparazione che i predetti “agenti delle nevi” possono mettere in campo.” “Siamo in sintonia, dunque-sottolinea l’esponente leghista-con le giuste preoccupazioni espresse dal Sindaco Danti e dal Presidente di Saf, Galli, che evidenziano come questo taglio del personale sia assolutamente da stigmatizzare.” “Mi auguro, dunque-conclude Manuel Vescovi-che il Ministero dell’Interno riveda la sua decisione, poiché ridurre giocoforza l’operatività dei poliziotti nella predetta area, potrebbe comportare pesanti disagi ai turisti che, ci auguriamo, affollino in buon numero le piste del comprensorio abetonese.